castagnole di carnevale

Castagnole di carnevale

Torta Limoncella
Kinder paradiso

Castagnole di carnevale,dolce tipico di carnevale

Print Friendly

Castagnole di carnevale

castagnole di carnevale

Di Saria Pubblicata: novembre 6, 2013

  • Resa: 1 vassoio (8 Persone servite)

Dolce fritto tipico di Carnevale che si prepara in molte regioni di Italia, anche se con nomi diversi: zeppole, tortelli, palline dolci, frittelle.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Far sciogliere il burro in un pentolino, metterlo in una ciotolina a raffreddare.
  2. Setacciare in una ciotola la farina con il lievito. Unire lo zucchero e mescolare.
  3. Fare un foro al centro della farina e rompervi le uova. Unire il burro, il latte e amalgamare gli ingredienti, prima con una forchetta, poi con le mani, per ottenere un composto omogeneo.
  4. Se risulta troppo appiccicoso unire altra farina. Se è troppo secco unire altro latte.
  5. Tagliare l'impasto a tanti cordoncini e tagliare a pezzettini di un paio di centimetri, appallottolarli ed inciderli con un taglio. Le palline dovranno avere la dimensione di una grossa nocciola.
  6. Metterle man mano che sono pronte su una teglia coperta da un foglio di carta da forno infarinato. Mettere sul fuoco un padellino con abbondante olio e friggere le castagnole poche per volta, a fiamma bassa, devono essere ben gonfie e dorate.
  7. E' importante che non friggano troppo velocemente, altrimenti bruceranno all'esterno e resteranno crude all'interno. Man mano che sono cotte disporle su un foglio di carta da cucina ad assorbire l'unto in eccesso. Passarle nello zucchero a velo o semplice zucchero e servirle in un vassoio
Categoria: Dolci --- Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *